sabato 16 luglio 2016

Scialle con bordo

Pubblico le foto di questo scialle appena terminato.
Ho usato molte rimanenze di filati di cotone, cotone-seta, lino e canapa.
Ho iniziato questo scialle senza una descrizione o tutorial.....non ho scritto le spiegazioni perchè ho proseguito a caso....gli aumenti quando mi sembrava che servivano e poi ho trovato su un vecchio libro questo bordo che mi è piaciuto subito e l' ho trovavo adatto per questo scialle.



 

 

BORDO ROMBI

Avviare 17 maglie, e lavorare a rovescio.
1- 1dir-1gett-2 ins a dir-1 gett-1 dir-1 gett- 1 accav semplice- 5 dir-2 ins a rov-1gett-4dir.
2- e tutti ferri pari: 2 dir- 2 ins a dir- 1 gett- tutte la maglia. a rov .
3- 1 dir- 1 gett-2 ins a dir-1 gett- 3 dir – 1 gett- 1 accav- 4 dir- 2 ins a rov- 1 gett- 4 dir.
4-
5- 1 dir- 1 gett- 2 ins a dir- 1 gett- 5 dir-1 gett-1 accav- 3 dir- 2 ins a rov -1 gett- 4 dir.
6-
7- 1 dir- 1 gett-2 ins a dir-1 gett- 3 dir- 1 gett- 1 accav- 2 dir- 1 gett- 1 accav – 2 dir- 2 ins a rov -1 gett- 4 dir.
8-
9- 1 dir- 1 gett- 2 ins a dir- 1 gett- 3 dir- 1 gett- 1 accav- 1 gett-- 1 accav – 2 dir- 1 gett- 1 accav- 1 dir- 2 ins a rov- 1 gett- 4 dir.
10-
11- 1 dir- 1 gett-- 2 ins a dir-1 gett-3 dir- 1 gett- 1 accav- 1 gett- 1 accav – 1 gett- 1 accav – 2 dir- 1 gett-1 accav-2 ins a rov- 1 gett- 4 dir.
12-
13- 1 accav-1 gett-1 accav – 1 gett- 1 accav- 2 dir- 1 gett- 1 accav- 1 gett- 1 accav- 1dir- 2 ins a dir- 1 gett- 2 dir- 2 ins a rov- 1 gett- 4 dir.
14-
15- 1 accav-1 gett- 1 accav- 1 gett- 1 accav- 2 dir- 1 gett- 1 accav – 1 dir- 2 ins a dir 1 gett- 3 dir- 2 ins a rov- 1 gett- 4 dir.
16-
17- 1 accav- 1 gett-1 accav-1 gett- 1 accav- 3 dir-2 ins a dir –1 gett-4 dir-2 ins a rov-1 gett--4 dir.
18-
19- 1 accav- 1 gett-1 accav-1 gett-1 accav-1 dir-2 ins a dir- 1 gett- 5 dir- 2 ins a rov- 1 gett- 4 dir.
20-
21- 1 accav- 1 gett-1 accav- 1 dir- 2 ins a dir- 1 gett-6 dir- 2 ins a rov- 1 gett- 4 dir.
22- 2 dir- 2 ins a dir- 1 gett- tutte le m a rov.





 




Questo piccolo gomitolino è tutto quello che mi è rimasto.....non credevo di farcela!!!!!
      Bloccaggio






Terminato......mi piace molto !!!!!!

ANIPATCH

domenica 12 giugno 2016

nonno Luigi

Caro nonno Luigi
noi nipoti non ti abbiamo conosciuto, sappiamo di te quello che ci raccontò la nonna Teresa.



Tu eri partito in guerra, la grande guerrra 15/18 ,  lei rimase a casa con cinque figli.....
Poi seppe che tu eri ferito e ti avevano amputato  una gamba, la nonna disperata lasciò i bimbi alla sorella e partì per cercarti.
Sapeva che eri in un ospedale militare vicino a Como e ti trovò, rimase accanto a te fino alla fine.

 Quando ho visto il film "Addio alle armi"  ho visto tanti soldati feriti e io pensavo a te, vedevo le crocerossine e io vedevo la nonna vicino a te che ti curava con amore.









 La commozione di nostro fratello maggiore Luigi, mentre ritira la medaglia in ricordo del nonno Luigi.





Non sappiamo altro di te....nostro padre era piccolo e non ricordava particolari della vita con te.
Caro nonno ti abbiamo sempre ricordato come un soldato coraggioso e valoroso.

Il 23 maggio 2016 a Palmanova (Ud) ti abbiamo commemorato e ricordato in una cerimonia dedicata a tanti che come te hanno dato la propria vita alla Patria,  tuo nipote omonimo Luigi, ha ritirato una medaglia in ricordo del valore e alla memoria.





La cerimonia è stata commovente e toccante, noi eravamo lì anche a rappresentare tuo figlio, nostro padre.
Caro nonno Luigi siamo fieri di te.
Con tanto affetto e amore i tuoi nipoti
Luigi Giovanni e Anita

lunedì 28 marzo 2016

Sanremo 2016

Durante la programmazione del  Festival di Sanremo, mi sono molto annoiata, non mi piacevano i cantanti, le canzoni e gli ospiti......e allora PATCHWORK....

Ho cercato nell' armadio-stoffe i colori che mi ispiravano di più....colori un pò cupi e scuri che poi ho ravvivato con un color-burro.




Mi sono ricordata di un'esagono a tre colori che avevo visto in una foto, ho fatto la mascherina in plastica rigida trasparente, ho tagliato le stoffe a striscie che poi ho cucito, stirato e tagliato usando la mascherina e la taglierina.


 

Dopo aver preparato gli esagoni li ho assemblati ricordandomi la foto.
Cuciti a macchina, stirato il top e poi ho aggiunto l'imbottitura e il retro.

 


Ho quiltato a macchina con un filo grosso di seta marrone e ho realizzato una quiltatura facile e veloce a mano libera.
Rifilato il tutto e cucito un piccolo bordino scuro.
Ora che il Festival di Sanremo è un lontano ricordo ho appeso in corridoio il mio quilt dedicato a "SANREMO"


ANIPATCH

sabato 12 marzo 2016

Porta-forbici da parete

Oggi bricolage !!! 
 Con poche cose ho realizzato questo porta-forbici da parete.


Ho una grande passione per le forbici, ogni forbice ha il suo utilizzo....stoffa, carta, cartone,plastica ecc ecc .....mi piace averle a portata di mano...MIA  
sono molto gelosa delle mie forbici ...
Ho chiesto a mio marito di tagliarmi un pezzo di tavola di legno, l'ho ricoperta con imbottitura e un pezzo di stoffa molto allegra, regalo della mia amica Pia.






 Poi mi sono armata di sparapunti, martello, chiodi, tasselli per appendere, elastico trasparente ed ecco il risultato!!!!


E non sono tutte appese.....
le più importanti sono nascoste nel cassetto !!!!

Bel lavoro!!!! complimenti....

ANIPATCH

sabato 2 gennaio 2016

Sfida quilt 2015

Finalmente pochi giorni prima di Natale ho incontrato Pia Puonti e abbiamo confrontato i quilts della nostra sfida 2015.
Pia mi aveva sfidato consegnandomi due tessuti un pò difficili e bruttini....ma la sfida è anche questo.



 




Ho iniziato facendo un disegno.....









 
Dopo aver assemblato il 
 top ho iniziato la quiltatura.
Particolare appliquè

particolari della quiltatura

 
 Eccoci qua felici e contente dei nostri quilts.
Tecniche diverse :
Il lavoro di Pia molto elaborato e artistico, il mio semplice e lineare.
Abbiamo usato le due stoffe della sfida, Pia a aggiunto lo sfondo panna, mentre io ho usato al centro del quilt un tessuto nero sfumato.

 

 Chi ha vinto ? abbiamo vinto noi......


 Finito
 


 
 Ecco la prossima sfida 2016

 Carissima PIA,
con la sfida 2015 hai voluto mettermi in difficoltà con la scelta di tessuti un po' difficili.
Per la sfida 2016 ho pensato che potremmo realizzare un quilt con materiali inutili, ossia con materiali che potrebbero andare nella raccolta differenziata dell'immondizia !!!!!!
Che ne dici …...si può fare ?

Con affetto la sfidante:
Anita Normani

OK alla prossima sfida........................ anipatch