sabato 17 marzo 2018

scarti di laboratorio.....

Ho recuperato scarti di laboratorio  che consistono in errori di produzione ..... cerniere da tappezziere.




Non ho resistito e subito le ho 
trasformate in piccoli contenitori per spiccioli, caramelle o altro da tenere in borsetta.




Avevo imparato anni fa la tecnica per cucire le cerniere frequentando un breve corso in Val d' Argent  Francia.






 Per realizzare questo piccolo contenitore serve una cerniera ( cm. 80/ 100), piccoli spilli da appliquè e macchina da cucire.



Buon divertimento !!!!!
                                       
ANIPATCH

lunedì 5 marzo 2018

Libro piegato

Nuove idee ....nuovi progetti !

La mia passione per la carta mi ha portato ad incuriosirmi
 alla tecnica Orimoto, ovvero come piegare le pagine di un vecchio libro per realizzare varie forme in rilievo di grande effetto visivo.
Non trovando spiegazioni o schemi ho provato a realizzare uno schema con in evidenza la lettera "M".
Mi sembrava la più facile !
Con molte difficoltà sono riuscita a realizzare il mio primo libro piegato.


 Libro piegato che ho regalato a 
Marina......

 Bello !!!! 
ma voglio migliorare la tecnica
Ho ricoperto la copertina del libro con una carta regalo che avevo ricevuto da Marina  e che avevo conservato......troppo bella !!!!


 Ma non ero completamente soddisfatta del risultato visivo....



Così dopo varie ricerche ho trovato una rivista con spiegazioni e schemi.......


LOVE  mi è piaciuto subito !!!!!










 Forse ci sono.......devo ancora migliorare !!!!!
Anipatch


sabato 24 febbraio 2018

Sfida patchwork Pia- Anita 2017

Finalmente riesco a pubblicare la sfida patchwork del 2017 tra me e Pia Puonti.

Dopo varie traversie finalmente ci siamo incontrate a Riccione al Quilt Weekend organizzato da Quiltitalia, per confrontare la nostra sfida.

Pia mi aveva sfidato consegnandomi due stoffe, una di cotone africano stampato fondo nero e una in seta giallo oro tailandese.





La sorpresa è stata grande quando abbiamo visto i nostri quilts.....praticamente quasi uguali, abbiamo avuto la stessa intuizione nell'assemblare i tessuti con la differenza che Pia ha aggiunto una striscia di colore rosso e io ho applicato dei piccoli medaglioni di seta.




Breve presentazione della nostra sfida patchwork.








Poi è arrivato il momento di presentare la sfida 2018 Anita-Pia




 Guardate l'espressione fiduciosa  di Pia !!!!!




























Poi improvvisamente cambia.......e sembra chiedermi " Ma che caspita ci faccio con questo materiale"

Sfida difficile ?  Nooooooo
Forse sono stata un po' cattivella !!!!! Anipatch

mercoledì 10 gennaio 2018

Bavaglini pappa Patchwork

Bavaglini patchwork per la pappa.

Continuando a riciclare le camicie da uomo usate per fare bavaglini pappa. 

Ho messo in pratica le mie conoscenze patchwork per riciclare i ritagli di tessuto di camicie.

Trovo molto adatto per l' uso questo tessuto molto morbido e pratico nei lavaggi frequenti.





.

..............e buona pappa !!!!!
clicca qui.......Bavaglini pappa...

giovedì 23 novembre 2017

Carta filata !!!!

Ho una grande passione per la carta, dopo gli origami ,le cannucce di carta ........ora ho imparato a filare la carta !!!



 Ho ridotto a striscioline carta di giornali,

con il fuso ho filato la carta e preparato dei gomitolini di carta filata pronta per realizzare gioielli ......


         Bracciali e anelli


               Anelli e spille

 Futuri ciondoli per collane






Gioielli particolari........ originali ed economici.
IMPORTANTE ......ricordarsi di toglierli prima di fare la doccia o lavarsi le mani...

ANIPATCH

sabato 9 settembre 2017

Bavaglini pappa

BAVAGLINI   PAPPA

RICICLANDO LE CAMICIE DI PAPA'
Mi piace dare nuova vita a materiali e cose che non si usano più.......ad esempio le vecchie camicie da uomo.
Ho usato questo materiale per realizzare dei bavaglini pappa, i tessuti delle camicie usate sono morbidi e possono sopportare lavaggi ad alta temperatura.
In questo sito ho trovato molti modelli e stampi per realizzare questi bavaglini-
Compact craft 

Occorrente:
camicie usate, bottoncini, imbottitura sintetica leggera, velcro, filo, piccoli tessuti per le applicazioni, visofix per applicazioni e macchina da cucire .


 Usate la parte centrale quella con i bottoni.



 Sarà comodissimo rivoltare il bavaglino,
stirate bene e chiudete con una cucitura e cucite tre bottoncini.
Applicate un fiocchettino,
  


Se usate altre parti di tessuto della camicia......cucite tutto intorno e poi sul centro del bavaglino fate un taglio a croce, che servirà per rivoltare il bavaglino,   stirate bene e per coprire il taglio applicate una cravatta o un cuore.

 


In fine per la chiusura cucite due pezzetti di velcro e fate una cucitura a 6mm dal bordo.
Stirate bene e il bavaglino è pronto per la papa.

 

Carini, pratici e utili.
Certamente saranno dei regali graditi.



Buon lavoro ricicloso !
 Per eventuali spiegazioni inviatemi un commento !
Grazie !!!
ANIPATCH